fronte-page-001

A maggio torna Bold is Beautiful in 80 Beauty Store Sephora!

Sopracciglia solidali per contribuire all’empowerment femminile

 Per tutto il mese di maggio torna Bold is Beautiful, la campagna di Benefit Cosmetics, occasione unica per contribuire attraverso un gesto di bellezza per sé – l’epilazione delle sopracciglia nei Brow Bar Sephora – al sostegno di due associazioni – D.i.Re Donne in rete contro la violenza, la rete nazionale dei centri antiviolenza, e Mamme a Scuola Onlus – per trasformare la vita di migliaia di donne.

L’intero incasso del servizio sopracciglia per tutto il mese di maggio in 80 Beauty Store Sephora che ospitano l’iconico Brow Bar di Benefit sarà infatti donato a

  • D.i.Re Donne in rete contro la violenza, che riunisce 80 organizzazioni di donne che gestiscono 117 centri antiviolenza e 90 case rifugio, per sostenere i percorsi di fuoriuscita dalla violenza per donne e bambini/e,
  • e a Mamme a Scuola, per sostenere l’apprendimento della lingua italiana e far uscire dall’isolamento le mamme immigrate a Milano e aiutarle a integrarsi nella comunità locale, sociale e lavorativa.

Bold is Beautiful nasce nel 2015 negli Usa da un’idea delle fondatrici di Benefit Cosmetics Jean & Jane Ford per ringraziare le donne che erano state e sono le artefici del successo dell’azienda dal 1976 ad oggi. Quest’anno la campagna, che si svolge contemporaneamente in 21 paesi del mondo, si propone l’ambizioso obiettivo di raccogliere la somma record di 6 milioni di dollari, che saranno investiti come sempre interamente a sostegno di associazioni che promuovono l’empowerment delle donne.

In Italia, dove Bold is Beautiful è giunta alla sua terza edizione, la cifra totale raccolta finora è stata di ben € 417.163. Per l’impegno a sostegno di D.i.Re Benefit ha inoltre ricevuto l’anno scorso dalla Fondazione Sodalitas il Premio Speciale “Contro la violenza sulle donne”.

Come l’epilazione delle sopracciglia si trasforma in empowerment lo raccontano le testimonianze di Simona Marabitti per D.i.Re e di Lian, una delle donne cinesi la cui vita è stata trasformata dall’incontro con Mamme a Scuola.

“Con i fondi raccolti da Bold is Beautiful D.i.Re ha costituito le Doti di autonomia, a disposizione delle donne in uscita dalle case rifugio e con maggiori difficoltà economiche per affrontare le spese più consistenti della loro nuova vita autonoma”, spiega Simona Marabitti, operatrice del centro antiviolenza Le onde di Palermo, tra i centri fondatori della rete D.i.Re. “Noi per esempio abbiamo sostenuto Angela*, che ora ha finalmente una casa in cui vivere serena con le sue due bambine. L’abbiamo aiutata a pagare le utenze e l’affitto oltre che il doposcuola per le bambine in modo che lei possa ricominciare a lavorare e essere indipendente. Un’altra ragazza ha invece acquistato un’auto usata, per poter andare a lavorare, e un’altra si è iscritta a un corso di massaggi grazie al quale ha trovato un lavoro stabile. Questi sono solo pochi esempi di quello che ogni giorno riusciamo a fare grazie a Benefit e a questo fantastico progetto”.

“Mi chiamo Lian, sono cinese e vivo a Milano da 16 anni. Per me l’italiano era una lingua molto difficile. Così diversa dalla mia lingua. A scuola d’italiano ho fatto tanta fatica, spesso ho pensato di mollare. La cosa più difficile per me era scrivere”, racconta Lian. “Con l’aiuto delle mie compagne ho tenuto duro, ho studiato tanto e sono riuscita a fare la certificazione B1 dell’Università di Siena. Quando sono arrivati i risultati dell’esame non ci potevo credere: ho passato l’esame! Ora la scuola mi chiama quando ha bisogno, per esempio quando c’è la consegna delle pagelle o colloqui con i genitori e lavoro anche per Mamme a scuola quando ci sono comunicazioni da dare alle allieve cinesi o incontri con gli esperti. I miei figli sono orgogliosi della loro mamma e anch’io sono orgogliosa di me”.

L’elenco completo dei Beauty Store Sephora aderenti alla campagna Bold is Beautiful è disponibile sul sito www.benefitcosmetics.com

 

Ufficio stampa Benefit Cosmetics Italia

Simona Spalassi

sspalassi@lvmh-pc.it

 

I progetti dell’anno scolastico 2018-2019 sono sostenuti da: